Parole del giorno: Faccio collezione di attimi.

Sto diventando incostante. Prima ogni settimana scrivevo, adesso ci sto riuscendo meno. Sarà che sento il mutamento nell’aria, il cambiamento che arriva, compagno del tempo che passa e che mi rincorre. Sarà che si stanno aggiungendo mille cose, mille pensieri. Tanti momenti che mi occupano la testa. Senza che io me ne accorga, il tempo passa, inesorabile. Non aspetta niente e nessuno. Sei tu che devi adattarti a lui.

Sto ferma, e tutto attorno a me scorre, passa, mi sorpassa, ed invecchia. Le tendine del finestrino del treno si muovono col vento. Ad ogni folata cambiano forma: ora si gonfiano, ora si stendono. Le osservo in questa danza. L’iPod mi spara la colonna sonora di “Ritorno al futuro” e immediatamente il treno imbocca la galleria. Il rumore del vento che passa dentro e fuori dal treno attraverso i finestrini è assordante, ma la musica riesce a coprirlo quasi del tutto. Improvvisamente mi sembra di essere dentro ad una macchina del tempo: la musica mi lancia in un’atmosfera magica. Sono dentro ad una macchina che mi teletrasporterà in posti nuovi (o forse sono gli stessi di sempre, che guarderò con occhi diversi?) e mano a mano che il vagone procede si carica di energia per portarmi chissà dove. La musica  è quella perfetta per questa situazione: con solennità mi accompagna in questo viaggio spazio-tempo. E’ come essere all’interno di una navicella spaziale che sta per partire: sei lì seduto/sdraiato guardando il finestrino davanti a te, circondato da milioni di bottoni e comandi con luci colorate, ed aspetti solo che il composto a base di idrogeno venga sparato via dai motori e di venire quindi catapultato nelle atmosfere, lassù, in alto, dove la gravità non esiste e le stelle diventano più grandi. Nessuno oltre a me si accorge della solennità e della magia di questo momento: il vento che entra dai finestrini, la musica, il rumore. E’ un attimo lungo e che solo io riesco a percepire. E allora me lo godo. Mi chiedo cosa troverò poi.

Mi piace catturare attimi, dirmi “Questo momento voglio ricordarlo per sempre”, guardarlo, osservarlo, annusarne gli odori, i profumi, toccarlo e sentirlo. Poi chiudere gli occhi e imprimere nel cuore quel ricordo. Come quando in mare mi metto a fare il morto a galla e sento l’acqua fresca circondarmi accompagnata dai suoi strani suoni, e aprire gli occhi e fare l’occhiolino al sole che mi scalda il viso e vedere la gente noncurante attorno a me che nuota e gioca in acqua.

Come quel bambino abbracciato al padre che non vedeva da tempo, al binario uno della stazione di Verona, che sorride, lo abbraccia, si copre gli occhi per poi di nuovo   aprirli e continua a ridere al genitore, mentre il papà gli accarezza i capelli e lo stringe a sé.

“Faccio collezione di attimi”, diceva Heinrich Boell: un album di immagini e sensazioni che posso sfogliare. Il tempo è fermo nella mia mente e me ne prendo cura nel mio cuore, per farli intervenire quando la tristezza mi offusca la mente.

Annunci

4 thoughts on “Parole del giorno: Faccio collezione di attimi.

  1. È una bella cosa catturare gli attimi e poterne assaporare il valore di volta in volta; purtroppo questo non sempre può accadere perché siamo triturati in quel vortice irrequieto che è la nostra vita.
    Intanto finché puoi, goditeli tutti, anche quello che potrà apparire più insignificante. In realtà anche quello sarà importante ed avrà lasciato dentro di te un altro piccolo frammento di eternità.

    • Adoro quel film, è uno dei preferiti. Pensa che quel gesto lo faccio anche io, ma prima di vedere quel film credevo di essere l’unica o quasi…Dopo che mi sono accorta che anche il personaggio di lei lo fa, mi sono sentita un po’ meno pazza. E’ bellissimo “fotografare con le mani” l’attimo!

Ci tengo a sapere la tua opinione: lascia un commento qui sotto!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...