Parole del giorno: La Coscienza e l’Altra.

Sto imparando a fare a meno di quella vocina che non fa altro che seminare dubbi nella mia mente e rendermi malinconica. Non si tratta della voce della Coscienza: Lei è gradevole, amica. E’ vero, alle volte può essere un po’ autoritaria, ma è sempre a fin di bene. Invece, l‘Altra è così negativa, ha paura delle cose nuove e non si fida delle persone. Crede di proteggermi dai pericoli della vita facendo sì che io non mi esponga troppo. E’ come stare sul ciglio di un burrone. Sono vicina, ma non abbastanza per vedere cosa ci sia là sotto. L’Altra quindi mi prende e mi trascina indietro dicendomi “Non andare, è pericoloso laggiù!”. Ma io non riesco a vedere che cosa ci sia. Invece, la Coscienza mi dice “Vai, affacciati con prudenza, stai attenta, e rifletti su ciò che fai. Gioca, danza, divertiti. Sfrutta l’occasione che hai per imparare. Buon divertimento!”. Lei ti sprona ad affrontare con intelligenza le difficoltà, mentre l’Altra vuole bendare i tuoi occhi, proteggerti accecandoti con parole pregne di dubbio e paura.

Ascoltate la voce della Coscienza, non l’Altra. Cercate di capire qual è delle due a parlarvi. Una sola di loro sarà quella che vi aiuterà ad imparare a crescere.

Annunci

2 thoughts on “Parole del giorno: La Coscienza e l’Altra.

Ci tengo a sapere la tua opinione: lascia un commento qui sotto!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...