Parole del giorno: Corro, rido, e mi sento viva.

Sapevo che era tutto irreale, che nulla era vero. Però mi piaceva crogiolarmi fra le braccia di quel sogno. Sapevo che sarebbe durato poco. Ma volevo comunque rimanere stretta a questa finta realtà che stavo respirando. Gli occhi chiusi, e la mente vedeva tutto.

La spiaggia era quasi deserta. C’era solo un labrador che correva e il suo padrone poco distante da lui. Un anziano passeggiava lentamente tenendo le mani dietro la schiena. Sembrava pensasse ai tempi passati, magari a sua moglie, a quant’era bella la vita insieme a lei, alla loro complicità che nessun altro poteva comprendere fino in fondo come solo loro due facevano.

Io ero lì, osservavo il vecchio, e come le zampe del cane formassero delle impronte che subito il mare ripuliva con l’acqua. Le onde erano alte ed agitate. Era un tipico mare invernale un po’ turbato. Il cielo era punteggiato qui e lì da nuvole, che col tramonto cambiavano colori dopo pochi secondi. Pareva di essere all’interno di un quadro, o di una tavolozza di colori di un pittore che sta decidendo quali colori utilizzare per la sua tavola ancora bianca.

Il vento buttava nel caos i miei capelli, che inutilmente cercavano di seguire il suo corso. L’aria fredda mi arrivava sul viso, ma era un’aria fredda piacevole. Era come una calda carezza in un giorno in cui tutto è così buio. Aprii le mie braccia verso il cielo, e cominciai a girare su me stessa, chiusi gli occhi, e iniziai a godermi il vento, il rumore delle onde che andavano a morire sulla spiaggia. Poi iniziai a correre lungo il bagnasciuga, con tutta la forza che avevo nelle gambe. Correvo, ridevo. Ero felice. Così come non lo ero da tanto tempo. Mi ero dimenticata come fosse sentirsi così. Mi sentivo viva. Ogni muscolo, ogni mio centimetro di pelle era finalmente vivo.

Il sogno svanì, e io dovetti riaprire gli occhi. Ma ridevo ancora. Ero di nuovo viva.

Annunci

Ci tengo a sapere la tua opinione: lascia un commento qui sotto!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...