Siamo fatti di ricordi.

Ognuno di noi ha esperienze diverse, conosce molte persone nella propria vita e tutte riescono a donarci qualcosa. Ogni persona che incontriamo ci lascia un’emozione, bella o brutta che sia. Chiunque può farci crescere e migliorare. E così poi il tempo passa, e ci accorgiamo solo a volte, in brevi attimi, quanto quella determinata persona ci abbia fatto del bene, in ogni caso, perché anche chi è arrivato nella nostra vita e ci ha fatto soffrire, poi, una volta che avremo compreso qual era davvero stato il motivo per cui l’abbiamo incontrato, riusciremo a capire che anche le persone che ci hanno portano via la serenità, in fondo sono servite a qualcosa. Non sarà facile capirlo subito, anzi, molto probabilmente lo capiremo dopo anni e anni in cui continueremo a soffrire e ricordare sarà doloroso. Ma quando poi avremo la consapevolezza che anche quel brutto incontro in realtà aveva senso perché dovevamo capire qualcosa di noi e del nostro cammino, sarà tutto più facile e tutto diventerà più chiaro e luminoso.

Il fatto è che siamo fatti di ricordi. Ogni volta che parliamo di qualsiasi cosa, la nostra memoria si attiva, e ci fa comparire in mente dei piccoli schermi con il filmino dei nostri ricordi. Continuiamo a parlare, e il filmino continua ad andare avanti. Magari poi le parole diventano più difficili da pronunciare, perché il ricordo è impegnativo, ma anche ricordare ci aiuta ad essere più consapevoli.

I ricordi sono ciò che abbiamo, viviamo per creare e custodire ricordi. Alla fine, siamo tutti fatti di ricordi e noi stessi facciamo parte dei ricordi di qualcuno. Dobbiamo pian piano imparare ad essere un bel ricordo di qualcuno, e soprattutto, sapere che meritiamo di essere il suo miglior ricordo.

Image

Annunci

3 thoughts on “Siamo fatti di ricordi.

  1. Pingback: Siamo fatti di ricordi.(tratto dal blog” il linguaggio dei fiori”) | assistenteeducativoculturale

  2. E’ proprio vero. Riguardando indietro nel tempo faccio fatica a pensare che esista il caso. Sembra quasi che nel bene e nel male quello che arriva è per farci del bene, per darci l’opportunità di crescere e vedere. Anche se a volte fa male. Per me un ricordo è un buon ricordo, quando mi permette di andare avanti nel nuovo senza appesantirmi con quello che è passato.

Ci tengo a sapere la tua opinione: lascia un commento qui sotto!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...