Quella magia

L’amore non dà certezze. Fin dall’inizio quando niente è ancora definito e non si riesce a capire cosa stia accadendo. Ciò che è in ballo è qualcosa di grosso, e tutti e due lo sanno. Poi c’è quello sguardo, quel brevissimo attimo in cui entrambi comprendono di cosa si tratti. Ognuno di loro capisce che c’è nell’aria della magia, qualcosa che solo loro e solamente loro riescono a percepire. E così comincia l’amore, tra dubbi e sguardi penetranti. Da lì in poi nulla è più certo, non si sa quanto potranno durare i sorrisi. Ma se non provano, non sapranno mai dove quella magia li avrà portati.